Ricordiamo le donne

Oggi è l’8 marzo e come sempre si ricorda in tutto il mondo come “la festa della donna”. Un giorno importante che viene ricordato anche per tutte le conquiste che…
Pensieri & Poesie

Me orfano – Poesia di K.B.Fode

0

Non riesco a esternare i miei sentimenti, loro sono confinati nel mio interno.
Il timore e la paura sono i miei fedeli compagni.
Sono smarrito in questo mondo,
Non so che cosa farò nel mio futuro o come sarà la mia fine.
E’ questa la speranza che mi porta avanti

Pensieri & Poesie

Il caffè, metafora migratoria

0

paesi come Brasile e Costa d”avorio sono rispettivamente al primo e secondo posto come esportatori di caffè nel mondo. Una buona parte dei cittadini di questi paesi sono proprietari di piantagioni di questo frutto energetico. Nonostante però la sua diffusione in queste località, il consumo al contrario non è diffuso.

Gli Articoli

Ma quali stranieri ? Nuovi italiani

0

Alla fine, anche se non perfetto, l’italiano lo parliamo, la mentalità di fare cose complicate con metodi semplici l’abbiamo acquisita con il tempo, ci mettiamo a piangere quando Totti dà l’addio al calcio, siamo pure pronti a mandare al quel paese l’autista che salta la fermata del bus e non riusciamo a non cominciare la giornata con un buon caffè.

Pensieri & Poesie

Salvini ha ragione !

2 Commenti

“Salvini ha ragione”. Cosi dicono e si fanno forza, sulla pelle dei piu disadatti. Una ragione senza vere ragioni, che nasce dalla parte oscura dell’Uomo, che é parte della bestia in noi.
Non c’é gloria nel privare gli altri, ancor di meno nell’ucciderli o costringerli.
Ci sono ragioni che diventano pallottole, e ci sono vittime che derivano da quelle ragioni.

Gli Articoli

Sea Watch: L’editoriale dell’Uomo nero

0

Le leggi della natura prevalgono sempre su quelle dell’uomo. Salvare chi rischia di morire è un istinto umano che nessuno può impedire o mettere in discussione.
Non si svuota il mare con un secchiello, così come non si ferma l’ondata migratoria con un decreto, due decreti, tre decreti.

Gli Articoli

Una risorsa, non un problema

1 Commento

Le recenti e cospicue immigrazioni non sono la causa della crisi in Europa. Non è responsabilità dell’emigrato se in Italia ci sono tanti disoccupati, se crescono le povertà e le diseguaglianze, se i giovani studiano e non riescono a inserirsi nel mondo del lavoro e devono a loro volta emigrare lontano dalle loro famiglie per cercasi un futuro accettabile.

Menu