Le Storie

Musa Juwara: un sogno realizzato

Di questo periodo ne abbiamo sentite tante di storie, sopratutto quelle non belle visto che tutto il mondo sta affrontando un virus che ancora non ha detto la sua ultima parola. Ma ogni tanto fortunatamente si sente anche qualche bella storia; come quella di Musa Juwara, partito dal Gambia all’eta di 14 anni e che oggi brilla sui campi da calcio Italiani.

La mia “pacchia”

0

La prima volta che mi recai nel cittadina calabrese ho dormito nella ormai famosa baraccopoli di San Ferdinando dove le condizioni di vita continuavano ad essere disumane. La struttura era una vecchia fabrica, all’interno ognuno di noi aveva costruito delle tende per poter domire. Per tener caldo l’ambiente, accendevamo il fuoco. Usavamo i sacchi a pelo che i medici senza frontiere ci avevano distribuito per coprirsi. Ogni giorno, rischiavamo di essere bruciati vivi. La mattina avevamo tutti quanti l’odore del fumo addosso.

Menu