Se l’io si sgancia dal noi

Tra la rivoluzione industriale e la rivoluzione digitale è mancata una rivoluzione umana, rigenerativa e propositiva. L’Io si è sganciato dal Noi e, anziché essere soggetto protagonista e autodeterminante per e nella comunità, si è sottratto a essa.

Pensieri & Poesie

Diavoli

0

La donna è diavolo quando non si esprime e non si difende
L’uomo è diavolo quando reprime e quando attacca
La donna è diavolo quando mente
L’uomo è diavolo quando mente.

Gli Articoli

La solidarietà senza appartenenza né genere

0

Durante questa quarantena abbiamo assistito a numerosi movimenti di solidarietà nelle comunità straniere. Uno di questi movimenti è la Rete DialoGar, un’iniziativa indipendente e senza fini di lucro rivolta in particolare ai migranti che parlano la lingua portoghese.

Gli Articoli

Turchia e Covid19

0

In controtendenza a questo modo di procedere sembra posizionarsi la Turchia che rispetto alla maggior parte degli altri paesi sembra prendere decisioni più lentamente.

Gli Articoli

Il migrante strumentalizzato

0

L’essere umano migrante è lo strumento preferito per fare propaganda politica, da parte di tutte le fazioni politiche! A favore o contro, il politicante di turno adotta la linea che più gli conviene cavalcare per prendere consensi.

Gli Articoli

Finirà dove tutto è cominciato

0

Ci si appresta a riaprire le fabbriche, a riattivare le filiere, a strappare foreste e risucchiare petrolio, a infestare l’atmosfera e cementificare i suoli, a ripristinare insomma quelle cadenze accumulatorie che s’invocano come la soluzione, mentre al contrario costituiscono il problema. E tutt’intorno echeggia l’edificante ritornello dell’andrà-tutto-bene, tanto stucchevole quanto vano.

Gli Articoli

Riconoscenza e riconoscimento per i braccianti stranieri

0

Un allarme raccolto da Matteo Orfini, capogruppo del partito democratico alla Camera, che ha proposto di favorire l’emersione del lavoro sommerso, riconoscendogli diritti e garanzie, nonché la necessità di svuotare gli insediamenti rurali informali che potrebbero trasformarsi in bombe sanitarie pericolose.

Gli Articoli

Ennesima tragedia nel Mediterraneo

0

Ancora un naufragio nel mediterraneo, e questa volta la notizia si apprende nel giorno di Pasqua quando proprio il giorno prima, Papa Francesco, durante la sua omelia ha ricordato di non dimenticare le altre emergenze in corso e ha fatto riferimento anche ai tanti “bambini” prigionieri in Libia.

Gli Articoli

Nei campi di detenzione libici c’è una bomba pronta ad esplodere.

0

Non sfuggirà che, se una persona dovesse essere contagiata all’interno dei campi di detenzione libici, l’effetto sarà simile all’esplosione di una bomba. Senza contare che, uno degli ospedali che cura i malati di Covid, è stato bombardato dalle forze di Haftar. La bomba epidemiologica, ma non solo è quindi pronta ad esplodere se non verranno ascoltate le grida d’aiuto di Elhouderi. 

Gli Articoli

La mossa del Portogallo per gli immigrati

0

È stata approvata, infatti, la regolarizzazione degli immigrati che avevano già fatto la richiesta per il permesso di soggiorno in modo tale da garantire loro l’accesso ai servizi pubblici e sanitari almeno fino alla scadenza individuata del primo luglio.

Menu