Urne aperte in Mali, ma nel paese regna il caos

Inoltre, la settimana scorsa è arrivata la notizia del rapimento di Soumaila Cissè , capo dell’Unione per la Repubblica e la Democrazia (URD). Tuttavia, non ci sono notizie sul rapimento e nessun gruppo terroristico ha rivendicato l’attentato.

Gli Articoli

Un’altra vittima sul lavoro

0

Si chiamava Ousmane Sidibé, veniva dalla Costa d’Avorio. Lunedì ha perso la vita in un tragico incidente avvenuto all’interno di una fabbrica. Da pochi giorni aveva compiuto 24 anni. Era arrivato in Italia con tanti sogni, schiacciati con sé in quella fabbrica, la stessa in cui doveva realizzarli. È stata la sua condanna.

Gli Articoli

La storia di Kalifa “il maledetto”

0

Kalifa, uno dei “maledetti” migranti forzati a rientrare nel loro paese senza riuscire a raggiungere l’Europa. “Maledetto” è il soprannome dato a Kalifa essendo uno di quelli che ha fallito il progetto migratorio verso l’Europa. Rientrato nel suo paese, la Costa d’avorio, Kalifa vive incatenato dalla vergogna.

Pensieri & Poesie

Una storia che vale la pena raccontare

0

Una storia a lieto fine: la storia di Kebrat!Oggi il medico di Lampedusa, Pietro Bartolo , ha ricordato la storia di una giovane ragazza arrivata a Lampedusa senza polso e senza battito, dopo il naufragio del 3 ottobre 2013

Gli Articoli

Libia: la situazione nei centri di raccolta ONU precipita

0

n Libia, l’ONU sospende le sue attività nel GDF di Tripoli e centinaia di migranti sono rimasti in una situazione caotica. L’alto Commissariato per i rifugiati, a causa del peggioramento del conflitto ha annunciato la sospensione delle operazioni nel centro di raccolta di Tripoli in Libia dove richiedenti della protezione internazionale e rifiugiati vulnerabili erano accolti.

Menu